Adeguamento al GDPR

Gli adempimenti previsti dal Regolamento Europeo 2016/679 GDPR – General Data Protection Regulation, in materia di protezione e sicurezza dei dati personali che entrerà in vigore a partire dal 25 maggio 2018, introducono nuove regole per il trattamento dei dati delle persone fisiche residenti nella comunità europea.

Obiettivo del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR)

Il GDPR si rifà al diritto fondamentale di protezione della vita privata e dei dati di carattere personale. Il suo obiettivo è quello di aggiornare ed uniformare a livello europeo le norme sulla protezione dei dati personali, che risalgono al 1995, adeguandole al nuovo contesto economico e sociale. Nel nostro paese il  GDPR integra di fatto l’attuale Codice della Privacy, introdotto in Italia con il decreto legislativo 196/2003, e attualizza la Direttiva 95/46/Ce, non più adatta a garantire un trattamento trasparente delle informazioni nell’era di Internet e dei Big Data.